buzzoole code
25/02/2018

Gallerist, l’app per vendere i tuoi scatti!

Da qualche tempo ho avuto il piacere di provare Gallerist, un’app che permette anche a noi fotografi amatoriali di vendere i propri scatti. Si esatto, vendere! Non un altro “inutile” social per sfoggiare i propri scatti, ma qualcosa di più concreto e diretto. Nel mondo del web, dove risulta difficile mantenere la paternità di una propria realizzazione, per chiunque non lavori già con la fotografia, Gallerist potrebbe essere una bella alternativa per cercare di guadagnare qualcosa dai propri scatti.

Buzzoole

Gallerist

C’è anche, ed ovviamente, l’altro lato della medaglia. Ossia la possibilità di comprare foto! Siete alla ricerca del perfetto sfondo per il vostro sito, o volete solo stampare una bella foto dando il giusto riconoscimento al fotografo che l’ha realizzata? Ecco a voi un modo semplicissimo per farlo, sia per chi venda, sia per chi compra. Ma andiamo ad analizzare meglio l’app, il vero perno di questo servizio.

Avete la possibilità di registrarvi sia tramite il classico indirizzo e-mail, sia con i Social (Facebook, Twitter, etc). Dopodiché potrete scegliere se essere venditori o compratori, o addirittura entrambi! Un vantaggio non da poco, che vi permette di effettuare entrambe le operazioni (vendita / acquisto) da un unica schermata.

Gallerist
Appena aperta l’app, questa sarà la vostra schermata iniziale.

Il vostro profilo sarà ovviamente personalizzabile, con foto profilo ed una breve descrizione di voi.  Le vostre foto e le vostre Gallerie rimarranno in bella vista non solo per voi ma anche per i vostri followers. Un ottimo modo per farvi conoscere ed invogliare le persone ad acquistare le vostre foto!

Gallerist
Il vostro profilo!

Tramite i tre pallini che vedete in alto potrete accedere ai dati del vostro profilo e modificarli liberamente. In alternativa potete anche ottenere le fatture delle vendite o degli acquisti che effettuate! Cambiare password è facile ed intuitivo, e si trova a portata di mano.

Gallerist
Come modificare i propri dati ed ottenere le fatture.

Vendere foto su Gallerist! Mai stato così semplice

Passiamo alla parte più importante e sicuramente remunerativa. Vendere foto! Per procedere non dovete far altro che cliccare sull’icona centrale. Compariranno due opzioni:

Gallerist
Le opzioni per caricare e vendere foto.

La prima opzione vi permette letteralmente di caricare foto sul vostro profilo. La seconda, e decisamente più interessante, vi farà iniziare il processo di vendita delle vostre creazioni! Ci sono alcune ulteriori opzioni disponibili, come ovviamente il prezzo e le relative autorizzazioni. Concedere l’uso esclusivo delle foto (che potrete scegliere) e la licenza per fini commerciali (si può scegliere anche questa opzione).

Gallerist
Opzioni per la vendita delle foto

I lati positivi di Gallerist

Gallerist è un’app nata da poco, che ha ancora bisogno di tempo per migliorare definitivamente. Ma parte già con un ottimo grado di preparazione, con delle chicche che non ti aspetti. La gestione delle fatture e la possibilità di vendere la licenza commerciale e/o l’uso in esclusiva sono cose che non ti aspetti di trovare, ed invece sono presenti e ben gradite. Nonostante la riluttanza iniziale la sto apprezzando molto, in attesa che un pubblico maggiore la usi, ampliando le possibilità di guadagno e vendita.

La consiglio a tutti coloro che vogliono provare una prima esperienza per le vendita di foto proprie. Ma anche a quei professionisti che si affacciano per la prima volta al mondo del ‘microstock’ e vogliono partire con un’app italiana affidabile, e che garantisce diritti e paternità sulle proprie foto. O addirittura per chi sta cercando foto stock e con licenza, questo è probabilmente il metodo più semplice e veloce. Penso ad esempio ai creatori di un sito, o a chi si occupa di marketing.

La continuerò ad usare, perché merita di essere utilizzata. Sono fiducioso che con il passare del tempo non potrà fare altro che migliorare! Se volete iniziare ad utilizzarla pure voi, ecco il link all’App Store per iOS, ed al Google Play Store per Android! Ovviamente fate anche un giro presso il loro sito ufficiale!

Se avete domande, o curiosità, fatemelo sapere nei commenti e cercherò di aiutarvi! 🙂

Enrico